Stemma e Motto

SPIEGAZIONE DELLO STEMMA E DEL MOTTO DELLA LOGGIA


Lo stemma utilizzato dalla Loggia è volutamente ispirato a quello storicamente attribuito al Rito di Misraim, il cui originale è custodito presso il museo della massoneria francese a Parigi, che dunque viene ripreso in omaggio al Maestro Passato cui è intitolata l’Officina.
Esso si compone dei seguenti simboli: il Delta raggiante ovvero l’Assoluto, la scala di Giacobbe sormontata dall’effige di Helios a richiamare la fatica del percorso di ascesi cui è chiamato il libero muratore che intravede il Sole, il simbolo dell’Arcana Arcanorum a rammentare la completezza del cammino massonico egizio, l’ankh circondata dalle tradizionali nove stelle e l’uovo cosmico stretto nelle spire della serpe ascendente, a significare che nulla e nessuno può fermare la forza generatrice della vita.
I motti -NEC PLUS ULTRA E PAX HOMINIBUS- invece sono tratti dall’Arcana Arcanorum, e sintetizzano efficacemente le peculiarità e le aspirazioni della Loggia: studio e pratica operativa delle scienze tradizionali, nella convinzione che nulla vi è di più elevato nel cammino massonico della pratica del Rito Egizio fin nei suoi ultimi gradi, e che l’armonia interiore conduce alla pace duratura tra gli esseri umani, obiettivo ultimo degli uomini di buona volontà.

 

Salva

Salva